Gruppi per Autori di Comportamenti Violenti

paolo troilo

L’Associazione LUI propone tra le sue diverse attività anche diversi gruppi a cui le persone possono prendere parte, in base alle diverse esigenze.

Tra i gruppi che sono attivi presso l’Associazione LUI abbiamo:

  • Un GRUPPO PER AUTORI DI COMPORTAMENTI VIOLENTI, è un programma specifico per tutti quegli uomini che riconoscono di aver avuto e/o di avere dei comportamenti violenti all’interno delle loro relazioni sentimentali. Il programma trae le sue origini da un Progetto promosso dall’Associazione Ippogriforealizzato con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità, un programma rivolto a uomini autori di violenza e interessati ad avviare il cambiamento del proprio comportamentoP.U.M. é l’acronimo di questa iniziativa e sta a indicare Programma Uomini Maltrattanti che l’Associazione Ippogrifo ha voluto affidare all’Associazione LUI, riconoscendo il percorso di riflessione sul maschile avvenuto negli anni precedenti e portato avanti fino a oggi. Tale servizio trae le sue origini teoriche da alcuni dei centri mondiali più importanti, alcuni dei quali affrontato il tema della violenza di genere da oltre trent’anni. In particolar modo alcuni membri dell’Associazione LUI si sono recati più volte presso il primo centro mondiale in America, si sono formati anche attraverso il primo centro Europeo, hanno studiato il modello Canadese e recentemente si sono formati anche presso il primo centro Spagnolo.Il P.U.M. – Programma Uomini Maltrattanti è così articolato: Consulenza e prima accoglienza telefonica.
    Colloqui iniziali valutativi (il numero degli incontri può variare in base alla situazione che si presenta): tali colloqui hanno l’obiettivo di comprendere il livello di conoscenza della persona sul fenomeno della violenza, la rilevazione della violenza, la valutazione del rischio, oltre che per indagine la motivazione della persona a intraprendere un percorso e la oggettiva fattività del percorso stesso. Questa fase ha anche l’obiettivo di comprendere se la persona possa intraprendere un percorso di gruppo o meno.Incontri in un gruppo: il gruppo che si viene a formare è un gruppo aperto, dove possono entrare persone nuove e in cui altre possono uscire. Durante gli incontri verranno affrontate delle tematiche con l’obiettivo di interrompere i comportamenti violenti e accrescere la consapevolezza dei propri comportamenti e del fenomeno della violenza maschile sulle donne. Il desiderio è anche quello di avviare una riflessione critica sui propri modelli culturali di mascolinità nella società d’oggi. Al termine del ciclo di incontri verrà valutato se ripetere il ciclo o passare al gruppo successivo in cui verranno approfonditi i temi in oggetto e verranno rilette le proprie storie personali alla luce degli strumenti appresi durante il percorso. Infine al termine anche di questo ciclo di incontri, per chi si rende disponibile, può essere introdotto in gruppo in cui si ha l’intento di monitorare periodicamente l’andamento sui comportamenti violenti ma dove soprattutto si cerca di stare insieme per riflettere sulle tematiche del maschile più in generale e su come la cultura d’apparenza abbia potuto formare e influenzare certe scelte comportamentali adottata nel passato. Per maggiori informazioni potete scrivere alla mail dedicata pum@associazionelui.it o contattarci.

Potrebbero interessarti

Associazione LUI
2 Febbraio 2021

La Violenza Maschile contro le Donne si può fermare… Oggi non domani

L’Associazione Ippogrifo, Centro Anti-Violenza della Città di Livorno, promuove presso il Centro Donna del Comune di Livorno, in Largo Strozzi n° 3, 57123 Livorno, VENERDI’ 05 FEBBRAIO 2021 dalle 09.30 alle 13.30 l’evento: “La Violenza Maschile contro le Donne si può fermare… Oggi non domani”. In tale occasione interverranno:...

Paolo Toilo – Associazione LUI
22 Novembre 2020

Il 25 Novembre 2020 dalle 10.00 alle 11.00, Webinar, l’Associazione A Tutto Volume, che opera presso la Biblioteca di Bagno a Ripoli di Firenze in collaborazione con EPALE ITALIA, presenta l’evento: “Percorsi Possibili per il contrasto della violenza di genere: l’esperienza dell’Associazione LUI”. Intervengono: E. FRANCOIS: Assessora Politiche Sociali Comune di Bagno a...

Spartaco Il Fantasma – Guido Van Genechten
18 Gennaio 2021

Spartaco Il Fantasma

Nota dell’Autore. Questo articolo è stato scritto ai primi di giugno 2020. Dunque in una fase molto antecedente alla odierna situazione mondiale in materia di Covid-19 E di ogni tipo di provvedimento, preventivo o ingiuntivo da parte dello Stato italiano in merito. Attraverso l’Associazione LUI, l’interesse verso le questioni...