7 Ottobre 2015

Five Men Project – Fight Violence Against Women

FIVE MEN

Ieri, 6 ottobre 2015, presso la scuola Liceo “E. Fermi” di Castel del Piano, attraverso l’intervento dell’Associazione LUI, si è svolto il progetto: “Five Men Project – Fight Violence Against Women”.

Il progetto FIVE MEN, finanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma PROGRESS e dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio, è stato ideato con l’obiettivo generale di promuovere e diffondere un messaggio chiaro sulla tolleranza zero per tutte le forme di violenza contro donne e ragazze.

L’obiettivo principale è quello di abbandonare rappresentazioni di donne come vittime deboli maltrattate, e mostrare l’altra faccia del problema: il comportamento sbagliato di uomini. Il progetto si propone quindi di creare consapevolezza sul tema, coinvolgendo positivamente uomini e ragazzi e mettendoli in prima linea in questa lotta come attori del cambiamento.

Il nuovo messaggio che il governo italiano vuole diffondere è che gli uomini devono respingere la violenza contro le donne e diventare attori essi stessi nella lotta a questo fenomeno in preoccupante aumento. Al fine di raggiungere l’obiettivo generale, il progetto, la cui durata è di 2 anni, è stato suddiviso in sei work-packages (WP):

WP1: MANAGEMENT

WP2: MONITORAGGIO E VALUTAZIONE

WP3: PIANO DI PUBBLICA COMUNICAZIONE

WP4: ELABORAZIONE CONTENUTI DELLA WEB-SERIE “COSE DA UOMINI” E DEL SITO WEB

WP5: SVILUPPO E DIFFUSIONE DI UN KIT DI STRUMENTI PER LE SCUOLE

WP6: DISSEMINAZIONE DEL PROGETTO SUL TERRITORIO

Il Dipartimento per le Pari opportunità (DPO) curerà il management amministrativo/finanziario e il piano della comunicazione, mentre l’istituto per la Ricerca Sociale (IRS) sarà responsabile della definizione e implementazione del sistema di indicatori per il monitoraggio e la valutazione, insieme alla rendicontazione trimestrale.

Il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri supporterà le attività di diffusione dei risultati del progetto a livello territoriale.

L’Associazione Maschile Plurale sarà responsabile dell’organizzazione di un “Camp Comunicazione” di una giornata sul tema della sensibilizzazione sulla violenza contro le donne in 20 scuole pilota italiane preselezionate dal DPO. In questo caso, per quanto riguarda la Toscana, la scuola pilota dell’esperienza è stata il Liceo “E. Fermi” di Castel del Piano, in cui l’Associazione LUI si è recata per conto di Maschile Plurale per diffondere l’iniziativa, attraverso un lavoro con i diversi alunni e alunne.

L’Associazione Donne in Rete contro la violenza (DIRE), infine, sarà responsabile dell’organizzazione di un “Infoday sulla violenza contro le donne: il ruolo degli uomini”, da organizzare in 20 città pilota italiane dove verranno coinvolti stakeholder locali quali ONG, associazioni, cooperative, consultori, centri anti violenza per uomini maltrattanti e operatori sanitari in generale.

Potrebbero interessarti

AAAABWJY9jtZDAkJp_3Rxtg7j3Uoaozq0HIHJVndMcktVB9KHRMiD31mWAHaP_aSBtnbzQeuRJWeQ1EvWagYS8Pp13nA0WhM8LDolcGZ
20 Aprile 2023

Beyond Men and Masculinity

Non ho potuto fare a meno di notare che su Netflix stanno iniziando a uscire tutta una serie di programmi sulla mascolinità! Finalmente! Alcuni giorni fa ho trovato un film documentario: “Beyond Men and Masculinity“, che ho trovato particolarmente interessante e attinente con quanto trattato da noi dell’Associazione LUI....

VOCI DI DONNE – ASSOCIAZIONE LUI
30 Dicembre 2019

VOCI DI DONNE: quali percorsi possibili nella violenza di genere?

Domenica 19 gennaio 2020, presso il Teatro Comunale di Cavriglia (AR), l’Associazione LUI è invitata a prendere parola nell’evento dal titolo: “VOCI DI DONNE: quali percorsi possibili nella violenza di genere?” Programma: Moderatore: Sonia Tognazzi, Assessore del Comune di Cavriglia ore 16.00 Saluti di apertura: Leonardo Degli Innocenti, Sindaco...

crescere un figlio femminista
5 Ottobre 2023

Crescere un figlio Femminista

Nel mio peregrinare all’interno dell’affascinante mondo dei libri che trattano le questioni di genere sono incappato fortunatamente nel libro: “Crescere un figlio femminista” di Aurelia Blanc edito da Odoya Off del 2018. Aurelia Blanc è una giornalista francese che per molti anni si è dedicata ai temi legati agli...