21 Gennaio 2014

Terapia d’urto

Terapia d’urto

Terapia d’urto è un film che racconta come Dave Buznik sia un bravo ragazzo, abitualmente mite e pacato. La sua unica colpa è quella di aver perso la pazienza durante un volo aereo. Per il suo comportamento viene condannato dal giudice per tentata aggressione, costringendolo così a sottoporsi a una terapia comportamentale per autori di comportamenti violenti.

Il film non è un capolavoro però, può essere un modo per avvicinare le persone, seppur in chiave ironica ai temi della rabbia e dell’aggressività, aspetti che l’Associazione LUI cerca di trattare con professionalità e costanza attraverso il P.U.M. – Progetto Uomini Maltrattanti, progetto finanziato dall’Associazione Ippogrifo. La realtà è ben altra cosa rispetto alla fantasia dei film.

JP

Potrebbero interessarti

Unknown
3 Luglio 2023

Non sono sessista, ma… Il sessismo nel linguaggio contemporaneo

In questo breve articolo vorrei provare a esortare la lettura di questo libro soprattutto cimentandomi in una impresa per me non facile perché molto delicata: affrontare il linguaggio di genere. Ho letto recentemente il libro di Lorenzo Gasparrini: “Non sono sessista, ma… Il sessismo nel linguaggio contemporaneo”, edito da...

7966604-grande-buco-scuro-nel-white-paper
13 Novembre 2021

NOVEMBRE ANTIVIOLENZA 2021

NOVEMBRE ANTIVIOLENZA 2021 LA PRESA IN CARICO DI DONNE VITTIME DI VIOLENZA La violenza maschile contro le donne è un fenomeno strutturale, con radici culturali e sociali, legato al persistere della disparità di potere tra uomini e donne che va affrontato in maniera sistemica. I Centri Antiviolenza (CAV) e...

Il cavaliere che aveva un peso sul cuore
20 Marzo 2020

Il cavaliere che aveva un peso sul cuore

Sono venuto a conoscenza di questo libro, “Il cavaliere che aveva un peso sul cuore”, di Marcia Grad Powers, edito da Pickwick, attraverso la lettura di un altro libro della medesima autrice, altrettanto interessante: “La principessa che credeva nelle favole”, sempre edito da Pickwick. Il libro della principessa l’ho...