4 ottobre 2016

#PRIMADELLAVIOLENZA: LIVORNO 15/10/2016 – GIORNATA TOSCANA DEGLI UOMINI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

#PrimaDellaViolenza a Livorno

#PRIMADELLAVIOLENZA: LIVORNO 15/10/2016

GIORNATA TOSCANA DEGLI UOMINI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

 COMUNICATO STAMPA

L’associazione Ippogrifo – Centro Antiviolenza – e l’Associazione LUI di Livorno organizzano e propongono alla cittadinanza l’evento #PrimaDellaViolenza” nella giornata di sabato 15 ottobre prossimo, dalle ore 17,30 alle ore 19,30, presso la piazzetta antistante il Centro Donna del Comune di Livorno, Largo Strozzi n. 3.

In tale occasione i soggetti promotori offrono un piccolo rinfresco in funzione di accoglienza. Ippogrifo presenta l’esperienza del P.U.M. Programma Uomini Maltrattanti, secondo cui uomini autori di comportamenti violenti nelle relazioni affettive scelgono di avviare un percorso per il cambiamento; LUI, a cui è affidata la realizzazione del P.U.M., illustra l’iniziativa e la modalità di svolgimento della stessa, che prevede il coinvolgimento dei presenti con performance esperienziali condotte da Olivier Malcor, responsabile del Teatro dell’Oppresso di Roma (PartecipArte).

L’evento del 15 ottobre è propedeutico e strettamente connesso alla giornata nazionale degli uomini contro la violenza di genere”, dal titolo“ #PrimaDellaViolenza”, che si terrà a Roma il giorno 21 ottobre prossimo; l’evento nazionale è organizzato dalla Rete Maschile Plurale e da altri enti del privato sociale, di cui Associazione LUI è una rappresentanza territoriale per la Toscana. La giornata nazionale del 21 ottobre 2016 – sostenuta da istituzioni politiche nazionali – si svolgerà parallelamente alla giornata nazionale spagnola degli uomini contro la violenza di genere:Hombres contra las violencias machista.

A seguito degli ennesimi eventi italiani di violenza maschile sulle donne, del giugno scorso, 30 uomini italiani hanno redatto e sottoscritto un manifesto di intenti – aperto alla firma di chiunque lo condivida – denominato appunto “Prima Della Violenza”. Tale appello invita gli uomini ad una maggiore sensibilizzazione e presa di posizione pubblica verso i temi del contrasto alla violenza di genere, prima che la violenza si compia, per mano maschile. Dal titolo dell’appello è nato l’omonimo hashtag. Il testo è stato poi sottoscritto da moltissimi uomini in Italia (tutt’oggi aperto alla firma) ed è stato pubblicato sul “Corriere della Sera” on-line il 28 giugno 2016 (sezione “La 27esima ora”) .

Con preghiera di massima diffusione.

Le organizzatrici e gli organizzatori.

Livorno, 4 ottobre 2016

 

Cresce il numero dei Centri per gli uomini maltrattanti. Ecco perché sono importanti. 23 maggio 2017

Cresce il numero dei ...

Un incontro organizzato a Roma dall’associazione Maschile Plurale, nello Spazio culturale...

Lavorare con gli uomini autori di comportamenti violenti: il contributo di LUI 19 maggio 2017

Lavorare con gli uom ...

Prefazione Questo testo è un contributo al dibattito nazionale...

La violenza familiare e nella coppia non è mai espressione di amore ma di un’asimmetria di potere tra l’uomo e la donna 4 maggio 2017

La violenza familiar ...

Il 19 maggio 2017, l’Associazione Il Telaio delle Idee...