8 Marzo 2017

Femministi, lavorando con gli uomini.

We_Can_Do_It!

Se essere femministi significa la posizione o atteggiamento di chi sostiene la parità politica, sociale ed economica tra i sessi, ritenendo che le donne siano state e siano tuttora, in varie misure, discriminate rispetto agli uomini e ad essi subordinate; la convinzione che il sesso biologico non dovrebbe essere un fattore predeterminante che modella l’identità sociale o i diritti sociopolitici o economici della persona; il movimento politico, culturale e sociale, nato storicamente durante l’Ottocento, che ha rivendicato e rivendica pari diritti e dignità tra donne e uomini e che – in vari modi – si interessa alla comprensione delle dinamiche di oppressione di genere, allora possiamo realmente definirci tali.

L’associazione LUI ha tra i propri obiettivi anche quelli appena enunciati, con l’unica variazione di cercare di raggiungerli lavorando tra uomini e con gli uomini.

In questi primi 5 anni di attività associativa abbiamo dialogato con molte e molti, ma rimane forte la sensazione che ci sia da lavorare ancora e più in profondità con noi maschi. Qualcosa si muove, non partiamo da zero.

Non importa da dove si inizia a lavorare con gli uomini… che sia una scuola, che sia un amico, che sia un membro del Gruppo di condivisione, che sia un convegno, che sia il Programma per uomini autori di violenza di genere (PUM): l’importante è aprirsi, dialogare, mettersi in discussione, non dare niente per scontato; l’importante è confrontarsi con altri uomini che sono già in cammino sulle “questoni di genere”, per aggregarsi e diventare parte integrante di un movimento più ampio. Un movimento di pensiero e di azione politica nella vita di tutti i giorni.

L’augurio per questo 8 marzo è per tutte Voi – amiche, mogli, compagne, madri – affinché (insieme e nei nostri luoghi privati) possiamo creare una società non violenta, più giusta e più aperta alle leadership femminili.

 

(Gabriele Lessi)

Potrebbero interessarti

senato_normali_076
17 Giugno 2022

Trattamento degli Autori di Comportamenti Violenti

Diverse settimane fa, il 25/05/2022, la Dott.ssa Elena Bonetti ha preso parola in Senato a nome del Governo sulla Relazione della Commissione Femminicidio sui percorsi di trattamento degli autori di comportamenti violenti, di cui riporto il video. Oggi anche io vorrei prendere parola per esprimere il mio orgoglio e...

locandina
24 Febbraio 2024

Gran Torino

Un interessante film da vedere con uno sguardo di genere è senza dubbio Gran Torino, del 2008 con Clint Eastwood, di cui è anche il regista. Clint Eastwood interpreta un veterano della guerra in Corea, che ha appena perso la moglie, un uomo rozzo, brutale, fortemente patriota, razzista che...

locandinapg1
31 Maggio 2023

I tutto fare

Finalmente ho un attimo di respiro e pace da potermi dedicare, in parte a questo articolo a cui pensavo da tanto tempo, per l’esattezza da domenica 25 settembre 2022. L’Associazione LUI è stata invitata a prendere parola al Trevignano Film Fest, che si è tenuto dal 22 al 26...