27 novembre 2012

LUI Vs. pubblicità sessiste

seninapoli

Caldeggiamo la visione di questo breve video pubblicato online, che mostra un collage di immagini di pubblicità sessiste. LUI contrasta la creazione e la diffusione di questo tipo di pubblicità in quanto ritiene che siano veicolo di violenza, se non fisica, quantomeno culturale. La rappresentazione stereotipata di una identità di genere non rappresenta mai la realtà, bensì la visione di tale identità da parte dell’immaginario distorto di qualcuno. Molto spesso l’immagine distorta delle identità di genere è usata a fini commerciali, per attirare l’attenzione del possibile cliente maschio eterosessuale. Noi maschi di LUI ci rifiutiamo di pensare che per scegliere un buono o cattivo prodotto sia necessario usare stereotipi della “donna-oggetto sottomessa”.  Piuttosto, non ci compriamo più niente!

Bianco e Nero 27 dicembre 2015

Bianco e Nero

Bianco e nero è un film del 2008 diretto...

Per diventare uomini – Robert Bly 25 ottobre 2015

Per diventare uomini ...

Ho appena terminato di leggere un libro di cui...

Inside Out 29 settembre 2015

Inside Out

La scorsa settimana, la mia compagna e io abbiamo...