22 ottobre 2012

L’ Uomo di superficie

L' Uomo di superficie

Una seria riflessione sul maschile del nostro tempo, anche in relazione alla cultura del “tronista” della TV.
L’autore si chiede dove sia finita la capacità introspettiva e riflessiva maschile, in un mondo basato sulla fisicità, velocità e ricerca del vano “momento di gloria” (se possibile mediatico).
Dalle catastrofi del secondo conflitto mondiale, fino al “boom” economico degli anni sessanta, per poi giungere all’epoca del consumismo ed, in fine, all’attuale crisi: un percorso segnato da un lento, ma costante, declino della figura maschile e delle proprie peculiarità, in antitesi al miglioramento delle condizioni socio-economiche italiane.

JP

Leggi la descrizione del libro

Bianco e Nero 27 dicembre 2015

Bianco e Nero

Bianco e nero è un film del 2008 diretto...

Per diventare uomini – Robert Bly 25 ottobre 2015

Per diventare uomini ...

Ho appena terminato di leggere un libro di cui...

Inside Out 29 settembre 2015

Inside Out

La scorsa settimana, la mia compagna e io abbiamo...