18 maggio 2012

Il Mondo dei Ragazzi Normali

Il Mondo dei Ragazzi Normali

ore 16,30 presso il Centro Donna del Comune di Livorno, Largo Strozzi, 3

Relatori nell’incontro: “Il mondo dei ragazzi normali” , iniziativa realizzata attraverso il Comune di Livorno, il Centro Donna, l’Associazione Ippogrifo che hanno presentato e organizzato l’iniziativa.
All’incontrò era presente Piergiorgio Paterlini, autore di significative pubblicazioni. Il suo Ragazzi che amano ragazzi ha festeggiato i venti anni dalla prima pubblicazione con la nuova edizione Feltrinelli.
“Venti anni fa Piergiorgio, ci raccontavi di una adolescenza omosessuale normale, non esistente in quanto non rappresentata. C’era questa terribile rimozione a far sparire nel nulla milioni di giovani, questa rimozione non poteva esserci però per il grave episodio di violenza, per la prostituzione e per il linguaggio privo di rispetto ma colmo di pregiudizi e stereotipi volgari e crudeli usati all’epoca. Sognavi e sognavamo un futuro migliore nel quale la ristampa di Ragazzi che amano ragazzi fosse solo significativa per uno sguardo ad un passato nel quale questo libro aveva portato luce e visibilità a questi giovani, non è stato esattamente così e da oggi la gioia di averti con noi per festeggiare la nuova edizione voluta da Feltrinelli serve anche per condividere la tua riflessione sull’attualità di questo libro che è un manifesto della vergogna italiana, lo specchio implacabile dell’arretratrezza dell’inciviltà e della stupidità del mio Paese.”

Violenza sulle donne, l’esperienza dei maltrattanti 27 luglio 2017

Violenza sulle donne ...

Anche l’uomo più disgraziato può usufruire di qualche dividendo...

Cresce il numero dei Centri per gli uomini maltrattanti. Ecco perché sono importanti. 23 maggio 2017

Cresce il numero dei ...

Un incontro organizzato a Roma dall’associazione Maschile Plurale, nello Spazio culturale...

Lavorare con gli uomini autori di comportamenti violenti: il contributo di LUI 19 maggio 2017

Lavorare con gli uom ...

Prefazione Questo testo è un contributo al dibattito nazionale...