Quindi buon lavoro a LUI

logo ippogrifo

Nell’aprile 2011, noi di Ippogrifo abbiamo cominciato a incontrarci con alcuni giovani professionisti desiderosi di confrontarsi sulle tematiche di genere.

Parlando con loro abbiamo scoperto un interesse autentico per la conoscenza della condizione della donna ieri e oggi. Richiamando alla memoria l’oppressione esercitata dal patriarcato sulla donna, nel ripercorrerne la storia, che è fatta anche di conquiste, ci siamo soffermate sulle sofferenze di un soggetto, la donna, destinata a essere “in eterna minorità”; riconosciuta in quanto donna per la procreazione, all’interno delle pareti domestiche, ma non soggetto pubblico.

In questi giovani uomini, con cui il dialogo è ancora oggi molto vivo, è emerso un particolare interesse per approfondire le differenti forme di violenza contro donne e minori e si è avviate una riflessione sulla figura del maltrattante e sugli strumenti di prevenzione e fronteggiamento.
Nessuna di noi poteva immaginare che di lì a qualche mese sarebbe nato LUI, come si dice scherzosamente “da una costola di Ippogrifo dentro il Centro Donna del Comune di Livorno”.

Quindi buon lavoro a LUI.

M. Giovanna Papucci presidente Ippogrifo, responsabile del Centro Donna del Comune di Livorno

www.alicia.it

Il Tirreno di Livorno 16-07-2013 16 luglio 2013

Il Tirreno di Livorn ...

Un’escalation di violenza che diffonde dati preoccupanti: i maltrattamenti...

Rete Genitori Rainbow 6 maggio 2013

Rete Genitori Rainbo ...

“Li abbiamo incontrati per conoscerci, per imparare da loro...

La dedica a LUI 20 marzo 2013

La dedica a LUI

“Grazie di cuore a chi si dedica con tanta...