5 maggio 2013

AL GOVERNO E AL PARLAMENTO ITALIANO: Subito gli Stati Generali contro la violenza

FeriteAMorte

Tre episodi di femminicidio in sole 24 ore!

E’ forse il caso di fare qualcosa?

Credo proprio di si!

Le ideatrici del progetto Feriteamorte hanno lanciato un appello, perché si mobilitino Governo e Parlamento. Prima firmataria è Serena Dandini che con Maura Misiti ha ideato questa campagna contro il femminicidio. Con loro ci sono decine e decine di uomini e donne che hanno aderito all’appello. Appello al quale LUI ha aderito e al quale invitiamo tutte le persone ad aderire e a prendere posizione affinché si possa fare qualcosa per fermare questo femminicidio.

Il nostro appello personale e il nostro augurio è che soprattutto tutti gli uomini possano aderire come chiaro segnale del fatto il femminicidio ci riguarda anche noi uomini.

Il mio motivo per firmare: “AL GOVERNO E AL PARLAMENTO ITALIANO: Subito gli Stati Generali contro la violenza”:

Jacopo Piampiani:

 Per me è importante perché la violenza ci riguarda, uomini e donne e solo uniti e unite potremo provare a fare qualcosa. E’ importante che uomini sostengano tale causa per sensibilizzare altri uomini e sperare in un processo di sensibilizzazione e introspezione da parte di tutto il genere maschile. Jacopo per LUI

 

Percorsi possibili per il contrasto della violenza di genere 7 gennaio 2019

Percorsi possibili p ...

Il 12 gennaio 2019 presso la Casa Circondariale di...

IntgrAzione – Dibattito e Cena sociale 12 dicembre 2018

IntgrAzione – ...

Sabato 14 dicembre 2018 alle ore 18:00 all’interno della...

Convegno a Empoli: “Violenza di genere: una questione maschile” 26 novembre 2018

Convegno a Empoli: & ...

Si è svolto a Empoli il 16 novembre scorso...